mercoledì 17 maggio 2017

Wattpad: una nuova avventuta.

Lo so, ultimamente sto decisamente trascurando questo mio piccolo angolino letterario, ma se mi seguite sui social sapete che mi sto dedicando molto ala pagina, al canale youtube  e chi più ne ha più ne metta! Ultimamente poi, se avete letto il post precedente, avevo cominciato la prima puntata di una serie di racconti che poi ho trasformato in questa mia nuova avventura: WATTPAD!
https://www.youtube.com/channel/UCKGSYgEEcV2Z8kb62YZLYPQ/videos

MA SOLO IO NON LO CONOSCEVO?

Una mia amica mi dice: ah sogni di fare la scrittrice e non sei su wattpad? Ma come?
IO: watt cosa?

Wattpad è una piattaforma multimediale, social, gratuita che consente a chiunque di cimentarsi nella carriera controversa e ormai sdoganata dello scrittore e per questo magari ci si trova di tutto e di più. Bisogna selezionare con cura, come in ogni social la propria cerchia ponendosi degli obiettivi e creando relazioni costruttive con persone che avendo più esperienza di noi nel campo possono darci dei suggerimenti utili per sfruttare al meglio questo sito.

Ho cominciato a scrivere la mia storia qualche giorno fa. Trovate qui sopra questo post il link diretto per leggermi se vi va e seguirmi come: lagabbiadoro89.

I vantaggi di wattpad e che esiste una sorta di selezione naturale al contrario di facebook ho altri canali social perchè chi accede alla piattaforma è sicuramente un pubblico di potenziali lettori e quindi è già filtrato dal bisogno e dall' interesse e non mosso da mera curiosità come accade magari su facebook.
Quindi non proseguirò la mia storia qui sul blog, ma sul mio profilo wattpad.

Questo non vuol dire che non continuerò ad aggiornare il blog, anzi vorrei iniziare a fare informazione qui ossia appunto suggerirvi NUOVE SCOPERTE LETTERARIE  che concernano le mie passioni (musica film libri e scrittura), anzi vi prego che se anche voi avete dei consigli da darmi su come aumentare il giro su wattpadd o se voi stessi siete sulla piattaforma vi pregherei di lasciarmi il vostro nome qui sotto nei commenti così posso venire a leggervi. Come vi ho scritto porpa sono nuovissima di questo mondo e assetata di scoprire tutte le novità che il web ha da offrire.

La curiosità è il motore che spinge la conoscenza. Non smettete mai di essere curiose e non dite mai di NO  a qualcosa a priori solo perchè è qualcosa di sconosciuto ergo fa paura. Superate la vostra confort zone: è questo l' unico modo per crescere e accrescere le proprie conoscenze.

Scrivetemi qui sotto i vostri contatti.

A presto!

Grazia Barnaba.

martedì 4 aprile 2017

Vita da fuori sede #1

UNA SCRIVANIA TUTTA PER ME

Credo accadde tutto il venti Agosto di dieci anni fa.
Quella mattina il sole era talmente caldo, che le goccioline di sudore che mi rigavano le guance non passarono affatto inosservate, alla computata agente immobiliare che girava con me nel sol leone delle quattordici in quella città, famosa proprio per il calore, no, non solo quello atmosferico, ma un calore ancora più raro, quello delle persone.

-Signorina, si asciughi la prego, prenda un fazzolettino!-
Lo presi senza interrompere il mio discorso. Sparavo come una mitragliatrice le mie razionali domande, funzionali e precise.

Sì, stavo cercando casa. Avevo diciannove anni e sentivo dentro di me che quella sarebbe stata la volta buona, la volta buona per cambiare finalmente.

Il liceo non mi aveva lasciata soddisfatta o piena di autostima, per niente. Anzi. Aveva spezzato anno dopo anno quelle piccole certezze che da bambina mi abbracciavano: le risate, i giochi, l' amore.

Da quella città potevo ricominciare, da quella città potevo scolpire il mio posto nel mondo. E poi, se proprio non lo trovavo. Io me lo sarei inventato il mio mondo. Lo avevo sempre fatto.
Tutto può cambiare, tranne la natura interna e la mia era la natura instabile e confusa di una sognatrice. Forse troppo buffa, poco credibile.

L' appartamento che mi stava mostrando l' agente immobiliare era datato, ma molto vicino al centro. Gilda, la computata agente immobiliare, mi narrava raggiante la storia del palazzo, nel suo tailleur grigio chiaro, con le Chanel ai piedi e la ricrescita unta che stonava, non poco, con la sua aria da giovane donna in carriera. In realtà io ero poco interessata alla sovrastruttura, volevo sapere solo quanto costava.
All' improvviso un rumore sordo e continuo interruppe la nostra trattazione che pareva andare in porto, mi era parso di sentire SBAM..ecento! Quindi no, non avevo idea della cifra che mi era stata proposta, quello che invece apparve chiaro a me e a Gilda fu l' apparizione sommessa di una figura che si affacciava dall' ombra carica di pacchi che ci salutava senza parlare.
Chi costui fosse e cosa volesse ci sembrava sconosciuto anche perchè pochi secondi prima Gilda mi diceva che nel palazzo non vi era nessun altro inquilino e che i due appartamenti adiacenti erano entrambi vuoti.

Grazia Barnaba.

(to be continued...)

Se il racconto ti è piaciuto lasciami un piccolo commento e ti aspetto nella prossima puntata!

mercoledì 25 gennaio 2017

MA DOVE SONO FINITA? NEWS BLOG E CANALE

Bentornati sul mio blog!
Sono davvero felice di essermi finalmente decisa ad annunciarvi i nuovi piani per quest' anno. Applausooooo!
Lo so, lo so, sono stata veramente lacunosa in questi ultimi mesi e il motivo, per chi mi segue sui social lo sa! Tesi Magistrale e laurea, vi dice qualcosa? Ecco, sì! Diciamo che ho dato assoluta priorità all' elaborazione, stesura, editing stampa della tesi che alla fine è una sorta di libro che noi di Lettere dobbiamo scrivere. Io l' ho interamente scritta di mio pugno, non ho fatto copia e incolla tanto per intenderci, ma non perchè io abbia qualcosa contro chi fa questa operazione per la sua di tesi. é solo che volendo io, si spera, un giorno, vorrei scrivere un libro o comunque continuare a scrivere nella vita: sarebbe stato il colmo se non fossi stata io l' autrice della mia tanto agognata tesi in Letterature comparate e cinema sul film mai realizzato di Luchino Visconti su La ricerca del tempo perduto di Proust, che letto così sembra un macro argomento impossibile da trattare, ma se ci si appassione a qualcosa tutto è possibile. La passione, l' amore, l' emotività è difficile da gestire ma è il solo e unico motore di tutte le cose migliori, di tutti i risultati migliori.


Novità blog.

Sapete bene, che ho impostato il blog soprattutto sui miei saggi che consistono 
1. Nel prendere un tema e argomentarci sopra filtrando il tutto con il mio taglio personale, il mio punto di vista 
2. Rubriche: film, recensioni e letteratura al femminile. 
Bene, tutto questo continuerà ad esserci, con la differenza che aggiungerò un racconto ad episodi, aggiornato periodicamente che avrà come protagoniste...ehm NO non voglio spoilerarvi niente, dovete leggerlo per giudicare se vi piacerà o meno!

Novità Canale YouTUBE: mi impegnerò di più!

Ho aperto il canale lo scorso luglio. Parlo di musica, i film e i libri e s t o r y t e l l i n g che sembra quasi una parolaccia, ma giuro che non lo è! 
Ho scelto di caricare almeno un video a settimana su uno dei precedenti argomenti per ora! 


Per me filmare, aggiornare il blog sono  una passione e un piacere, ma non sempre purtroppo c'è tutto il tempo necessario per creare un contenuto fatto con cura e piacevole e quindi alle volte ho preferito lasciare vuota la programmazione al posto di rifilarvi contenuti inutili e scadenti. Chi mi segue da un po' sa quanto io ci tenga alla creatività e all' originalità delle cose che condivido, perchè fare copia e incolla nella tesi come nella vita non fa proprio per me!

Ps, infatti in questi giorni sono satura di video haul saldi su youtube, se ne vedo un altro vomito! ahahahhhaha

ah dimenticavo, diventate lettori fissi se volete rimanere aggiornati sulla nuova serie di racconti a puntate e lo stesso vale per il canale, sarei davvero felice di avervi nella mia cerchia! Vi aspetto :)

Grazia Barnaba